Attività e ricerca

Il Progetto artistico culturale della Fondazione è volto ad abitare e ampliare, attraverso gli interventi degli artisti e dei ricercatori, il vasto concetto metaforico di ‘Giardino’. Un giardino da seminare con nuovi pensieri, visioni, suoni e con i linguaggi contemporanei. Un luogo di pensiero, un entrare silenzioso in cui trovano spazio la produttività e la contemplazione ricordando che la terra è una risorsa limitata che si può deteriorare e distruggere facilmente. Anche quel semplice “coltiva il tuo giardino”, con cui Voltaire termina Candide, si è trasformato alla luce dei nuovi processi di globalizzazione, inevitabilmente portatori di problemi urgenti per il nostro pianeta. Forse proprio da quel giardino a volte occorre ripartire per riflettere e ritrovare una coscienza adeguata ai processi di trasformazione del vivere contemporaneo.